Terrorismo, espulso studente turco dalla Normale di Pisa

Pubblicato il

Uno studente turco, che frequentava un corso alla Scuola Normale di Pisa, è stato espulso dall'Italia perché avrebbe manifestato simpatie islamiste su alcuni siti internet. La vicenda, avvolta nel massimo riserbo, sarebbe avvenuta a fine dicembre. Le indagini sono state eseguite dalla Digos di Pisa. Perquisita anche l'abitazione del giovane dove gli investigatori avrebbero trovato "riscontri" ai sospetti iniziali.

Lo studente avrebbe postato alcuni messaggi anti occidentali su blog e siti internet islamisti, monitorati dalla polizia. Le sue affermazioni non sono sfuggite agli investigatori, che dopo una breve indagine hanno individuato e rintracciato il turco notificandogli un provvedimento di espulsione immediatamente eseguito. Lo straniero è stato prima accompagnato presso un Cie italiano e poi rimpatriato. Una comunicazione formale è stata anche inviata alla Normale, per informarla che lo studente non avrebbe più potuto seguire il corso al quale era iscritto.

Terrorismo, espulso studente turco dalla Normale di Pisa

Con tag Cronaca

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post