Concordia, il tribunale del Riesame respinge la richiesta d'arresto per Schettino

Pubblicato il

Il tribunale del Riesame di Firenze ha respinto la richiesta di arresto per Francesco Schettino, l'ex comandante della Costa Concordia, naufragata all'isola del Giglio, condannato a 16 anni e un mese di reclusione. L'ordinanza è stata depositata sabato scorso, ma la notizia è stata resa nota oggi dall'avvocato Saverio Sanese, nuovo difensore di Schettino. Per i giudici del Riesame non c'è pericolo di fuga. Di parere contrario la procura di Grosseto, che aveva reiterato per l'ennesima volta la richiesta, dopo che anche il tribunale di Grosseto aveva respinto in sede di condanna di primo grado la richiesta di arresto immediato.

Francesco Schettino

Francesco Schettino

Con tag Cronaca

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post