Nigeria - Miliziani Boko Haram travestiti da predicatori fanno una strage

Pubblicato il

In Nigeria, nel villaggio di Kwajaffa, nell'area meridionale dello Stato del Borno, un gruppo di uomini del Boko Haram ha indossato gli abiti religiosi e poi ha scatenato la sua furia, uccidendo almeno 50 persone. Un abitante del villaggio ha raccontato all'agenzia Efe, che il commando ha fatto uscire le persone dalle case e "aperto il fuoco sulla folla". Poi hanno bruciato le case e distrutto quasi tutto il villaggio.

Lo Stato del Borno è uno dei più colpiti dalla violenza islamista. Venerdì scorso (venerdì santo), hanno ucciso decine di civili diretti al mercato di Tchoukou Telia, vicino al lago Chad: alcuni sono stati sgozzati, altri sparati. Questo è un esempio del cambio della strategia del Boko Haram dopo l'offensiva militare del governo centrale, che ha indebolito le forze: ora colpiscono principalmente luoghi pubblici, come il centro dei villaggi o i mercati.

Nigeria - Miliziani Boko Haram travestiti da predicatori fanno una strage

Con tag Mondo

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post