Doppia richiesta di reintegro per Galasso e Lo Schiavo

Pubblicato il da Roberta Salzano

Doppia richiesta di reintegro per l'ex comandante della polizia locale, Anna Galasso, e l'ex responsabile degli Affari generali, Antonio Lo Schiavo. Nel primo caso l'istanza è stata presentata direttamente nelle mani del sindaco, Cosimo Ferraioli, nel secondo invece è stata estesa anche al segretario generale del Comune, Livia Lardo. Entrambi i dirigenti hanno contestato la revoca degli incarichi, avvenuta cinque giorni prima della scadenza fissata con decreto sindacale del 4 maggio dall'ex primo cittadino Pasquale Mauri.

Nel mirino dei due è finito anche il mancato rispetto del regolamento comunale, approvato con delibera di giunta del 2014, nella parte relativa alle modalità di revoca degli incarichi, previste per «inadempienza grave, mancata partecipazione o inosservanza delle direttive sindacali». In realtà, come scritto nell'art. 15 del regolamento pubblicato sul sito dell'ente, gli incarichi di responsabile sono a «tempo determinato e rinnovabili» e la loro durata non può «eccedere quella del mandato del sindaco in carica al momento della loro assegnazione».

Nel caso specifico, quindi, le nomine dei dirigenti dell'ente di piazza Crocifisso sarebbero decadute, contestualmente alla mancata riconferma dell'ex primo cittadino, essendo tutte di natura fiduciaria. Identico il criterio adottato dall'amministrazione Mauri per la scelta dei capisettore; cinque i cambi di guardia al comando di via Michelangelo Buonarroti dal 2010 al 2015 e altrettanti al settore Ragioneria. Sullo sfondo infine una denuncia presentata dal primo cittadino, a luglio del 2012, in qualità di consigliere di opposizione, per contestare le modalità di assunzione del comandante, Anna Galasso, e di un altro agente di polizia locale, avvenute tramite mobilità da altre amministrazioni senza indire avviso pubblico. Al momento all'esposto-denuncia non sono seguiti provvedimenti.

Fonte: Il Mattino di Salerno del 6 agosto 2015

Doppia richiesta di reintegro per Galasso e Lo Schiavo

Con tag Geolocal

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post