Consiglio d'urgenza, slitta la modifica dello statuto. Mauri: ''Gli atti al prefetto''

Pubblicato il da Roberta Salzano

Consiglio comunale d'urgenza, scontro in aula tra maggioranza e opposizione. «Non ci sono i presupposti per una convocazione d'urgenza - ha attaccato il consigliere di opposizione Pasquale Mauri, che ha chiesto le dimissioni del presidente Gianluca Giordano - chiedo la trasmissione degli atti di questa seduta al prefetto». «I punti all'ordine del giorno e la convocazione d'urgenza sono stati decisi in conferenza dei capigruppo alla quale ha preso parte anche l’opposizione», ha replicato il consigliere di maggioranza Gaetano Mercurio.

Presentati i punti, oggetto del programma elettorale del sindaco Cosimo Ferraioli; città sicura, orti sociali, istituzionalizzazione della festa del santo patrono e del palio storico, riduzione dei costi energetici e mensa comunale in collaborazione con l'istituto alberghiero. Polemiche sono state sollevate dal consigliere di opposizione Domenico D'Auria sulle modalità di selezione dello staff, aumentato di quattro unità, e il mancato potenziamento dell'ufficio tributi. «Nell'avviso pubblico è scritto, che le nomine sarebbero state discrezionali, ci siamo attenuti alla vostra previsione di spesa - ha puntualizzato il sindaco Ferraioli - Sul fronte tributi invece, a dispetto della vostra azione di smantellamento dell'ufficio preposto per agevolare la Soget, abbiamo inserito personale di staff con competenze specifiche, per svolgere le attività di accertamento e recupero dell'evasione fiscale».

Rinviata infine la modifica dello statuto comunale, per favorire l'ingresso in giunta del settimo assessore (in pole Maria D'Aniello ex portavoce di Fdi) e lo schema di convenzione per l'edilizia residenziale. Con il voto favorevole del consigliere di maggioranza Vincenzo Ferrara, che si è astenuto sull'approvazione dei debiti fuori bilancio. Ha votato contro il capogruppo di Fdi Antonio Mainardi mentre le opposizioni hanno abbandonato l'aula.

Fonte: Il Mattino di Salerno del 27 ottobre 2015

 

Consiglio d'urgenza, slitta la modifica dello statuto. Mauri: ''Gli atti al prefetto''

Con tag Geolocal

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post