Vatileaks 2, due arresti in Vaticano

Pubblicato il

Per la fuga di documenti riservati della Santa Sede è stato arrestato in Vaticano monsignor Lucio Angel Vallejo Balda. Spagnolo, ha già ricoperto il ruolo di segretario della Prefettura degli Affari economici e della Commissione di studio sulle attività economiche e amministrative. Arrestata (e poi rimessa in libertà) anche Francesca Immacolata Chaouqui, componente della Commissione referente sulle attività economiche della Santa Sede.

Dopo l'interrogatorio i due, monsignor Lucio Angel Vallejo Balda e Francesca Chaouqui, (che in passato erano stati rispettivamente segretario e membro della Cosea (Commissione referente di studio e indirizzo sull'organizzazione delle strutture economico-amministrative della Santa Sede, istituita dal Papa nel luglio 2013 e successivamente sciolta), sono stati "trattenuti in stato di arresto in vista del proseguimento delle indagini". E l'arresto è stato convalidato lunedì: mentre il religioso è ancora in arresto, e la sua posizione resta al vaglio degli inquirenti, la Chaouqui è stata rimessa in libertà poiché "non sono più state ravvisate esigenze cautelari, anche a motivo della sua collaborazione alle indagini".

Vatileaks 2, due arresti in Vaticano

Con tag Cronaca

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post