Sversamento di petrolio in Liguria, la situazione migliora

Pubblicato il

Le chiazze di greggio nelle acque genovesi, dopo il cedimento della diga sul torrente Polcevera, "risultano degradate e notevolmente ridotte di dimensioni". Lo rende noto la guardia costiera, spiegando che risultano presenti tre piccole chiazze al largo del tratto tra Arenzano e Cogoleto delle dimensioni di circa 600 metri ciascuna per non più di 100 metri di larghezza. Altre tre chiazze sono state rilevate una 8 miglia al largo di Savona e due a circa 4 miglia al largo Imperia. Si presentano con una lunghezza di circa 2-3 miglia ciascuna e di poche decine di metri di larghezza, e in ogni caso si tratta di leggera iridescenza in via di dissolvimento.

Sversamento di petrolio in Liguria, la situazione migliora

Con tag Cronaca

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post