Pil, Istat conferma crescita zero nel secondo trimestre

Pubblicato il

Nel secondo trimestre del 2016 il Pil italiano, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è rimasto invariato rispetto al trimestre precedente. Lo rende noto l'Istat confermando le stime congiunturali del 12 agosto. Nel secondo trimestre del 2016 il prodotto interno lordo (Pil) nella lettura finale, stando a quanto comunica l'Istat, è rimasto invariato rispetto al trimestre precedente ed è aumentato dello 0,8% nei confronti del secondo trimestre del 2015. Nel secondo trimestre del 2016 - secondo i dati Istat - il prodotto interno lordo, espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2010, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è rimasto invariato rispetto al trimestre precedente ed è aumentato dello 0,8% nei confronti del secondo trimestre del 2015.

Pil, Istat conferma crescita zero nel secondo trimestre

Con tag Economia

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post