Allarme sicurezza, più telecamere e nuovi vigili

Pubblicato il da Roberta Salzano

La questione sicurezza ha tenuto banco nella seconda parte del consiglio comunale di giovedì sera. Presenti in aula alcuni residenti di via Orta Longa, che hanno testimoniato i furti subiti nei mesi scorsi. A chiedere, che la discussione venisse inserita tra i punti all'ordine del giorno sono stati i consiglieri di opposizione Lato, D'Ambrosio, Mauri, Russo, D'Auria e Ferrara.

D'Ambrosio (Pd) ha chiesto un presidio settimanale di forze dell'ordine, come deterrente contro i malfattori mentre D'Auria ha puntato l'attenzione sullo sblocco del turnover che consentirà al Comune l'assunzione di nuovi agenti di polizia locale. Di contro il sindaco Cosimo Ferraioli ha spiegato, che nel bilancio di previsione che l'assise dovrà approvare nella prossima seduta sono stati stanziati 100 mila euro per l'installazione di impianti di videosorveglianza in città. Mentre a febbraio la giunta ha approvato una proposta progettuale per l'ampliamento del sistema di pubblica illuminazione, da affidare con gara a evidenza pubblica, che prevede l'installazione di trenta telecamere. Nei mesi scorsi è stata inoltre chiesta alla Prefettura di Salerno la convocazione del comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza e l'installazione della centrale di polizia ad Angri. Approvati infine i lavori del terzo tronco della statale 268.

Il Mattino di Salerno del 14 aprile 2017

Allarme sicurezza, più telecamere e nuovi vigili

Con tag Geolocal

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post