Amianto davanti alla scuola, è allarme: rimosso in serata

Pubblicato il da Roberta Salzano

Sacchi di amianto sono stati depositati vicino al primo circolo didattico in via Adriana, alle spalle della fermata degli autobus. A far montare la polemica i genitori di alcuni alunni secondo i quali il materiale giacerebbe lì da almeno tre mesi e nonostante le segnalazioni non sarebbe stato ancora rimosso. In realtà le lastre sono state imbustate, transennate da una ditta specializzata incaricata del Comune e messe in sicurezza in attesa che l'Asl conceda il via libera, per la rimozione dei materiali e il successivo smaltimento in discarica. 

Step quest'ultimo che secondo le procedure dell'azienda sanitaria può avvenire entro un tempo massimo di quarantacinque giorni, come ha spiegato l'assessore all'Ambiente Caterina Barba. In serata, l'amianto è stato rimosso.

Di recente lastre di eternit sono state sversate illegalmente da ignoti nei pressi del liceo scientifico La Mura e poi rimosse in seguito al sopralluogo dei tecnici dell'ufficio ambiente del Comune. Episodi in aumento insieme al conferimento selvaggio e fuori orario di rifiuti. Nonostante il piano di controlli e le multe elevate dagli operatori delle guardie ambientali, con le quali l'ente ha sottoscritto un protocollo di intesa gratuito.

Il Mattino di Salerno del 1 luglio 2017

Amianto davanti alla scuola, è allarme: rimosso in serata

Con tag Geolocal

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post