Caro parcheggi nell'ex Mcm, parte il piano abbonamenti

Pubblicato il da Roberta Salzano

Rimodulazione delle tariffe per la sosta a pagamento in città, monta la polemica. Sì perché dal primo gennaio per parcheggiare nell'area delle ex Mcm si paga un euro l'ora senza frazionamento, al posto di 0.50 cent ogni due ore, che è il costo previsto per sostare a fondo Caiazzo. Nell'area occupata dai container post terremoto sono stati infatti realizzati lo scorso giugno 189 posti auto. Lo ha deciso l'amministrazione Ferraioli nel consiglio comunale del 30 marzo scorso; il provvedimento ha registrato il voto contrario del consigliere di opposizione Giacomo Sorrentino, l'astensione di Giancarlo Palmiro D'Ambrosio (Pd) mentre erano assenti le altre forze di opposizione. 

Alla revisione dei costi per la sosta si è arrivati dopo le sollecitazioni giunte nei mesi scorsi da parte dei commercianti del centro urbano, che ora insieme ai residenti chiedono un passo indietro. Alcuni esercenti hanno posto l'attenzione sulla necessità di creare un maggiore ricambio di auto nell'area di via Nuove Cotoniere, prevedendo aumenti, per evitare che gli utenti sostassero l'intera giornata pagando il ticket una sola volta. Salvo ora chiedere all'amministrazione di rivedere le sue scelte e di ridurre la tariffa a 0,50 cent l'ora. Altri, invece, hanno sollecitato l'introduzione del pacchetto abbonamenti. Ne sono state previste due tipologie; una da 45 euro mensili valida per tutti gli spazi dove sono previste strisce blu e una da 35 euro mensili per piazza Annunziata, Corso Vittorio Emanuele, via Matteotti, l'area delle ex Mcm e fondo Caiazzo.

A queste vanno aggiunte due tipologie annuali rispettivamente da 400 e 300 euro. Gli abbonamenti possono essere richiesti da commercianti, dipendenti di enti pubblici e residenti allo sportello Urp del Comune e all'Angri Eco Servizi. Inalterate le tariffe per sostare nel centro storico, a piazza Crocifisso, che rimane a pagamento dal lunedì al venerdì e il martedì e il giovedì pomeriggio. La sosta è stata infine abolita nel secondo tratto di corso Vittorio Emanuele. L'aggiornamento delle tariffe segue l'adesione del Comune al sistema Easy Park, introdotto lo scorso giugno per consentire agli utenti pagamenti elettronici attraverso una App installata sul cellulare.

Il Mattino di Salerno del 10 gennaio 2018

Caro parcheggi nell'ex Mcm, parte il piano abbonamenti

Con tag Geolocal

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post