Bagarre manifestazioni, il dirigente lascia l'incarico

Pubblicato il da Roberta Salzano

Bagarre sul rilascio delle autorizzazioni per le manifestazioni; dopo l'episodio di sabato sera del concerto di musica popolare trasferito in un'altra location per l'assenza dei permessi, ha manifestato la volontà di lasciare l'incarico affidatogli dall'amministrazione Ferraioli il responsabile dello sportello unico per le attività produttive Emilio D'Antuono. Una scelta messa nero su bianco in una lunga lettera indirizzata al capo dell'ufficio tecnico Vincenzo Ferraioli e al sindaco Cosimo Ferraioli. Alla base della decisione ci sarebbero il carico di lavoro assegnato all'ufficio da settembre 2016, da quando cioè gli è stato affidato il compito di occuparsi di tutte le manifestazioni che si organizzano sul territorio. E lo scarso coordinamento tra i settori (commercio e cultura e spettacoli) che ha determinato il ripetersi di nuovi episodi.

L'ultimo riguarda la diatriba tra la mostra fotografica, in corso al primo piano del castello Doria e l'evento organizzato da un'associazione sportiva, in prima battuta trasferito al primo piano e poi non concesso per esigenze di sicurezza.

Il Mattino di Salerno del 15 dicembre 2018

Bagarre manifestazioni, il dirigente lascia l'incarico
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post