Residenti e operai Feger, polemiche per i posti auto

Pubblicato il da Roberta Salzano

Posti auto contesi tra residenti e lavoratori della Feger. Accade a corso Vittorio Emanuele dove gli abitanti hanno invitato i dipendenti dell'azienda a utilizzare il parcheggio riservato loro in via Santa Maria o l'ex scalo merci. Nel 2012 l'area è ritornata nella disponibilità del Comune, dopo essere stata ceduta dal gruppo Ar. E da allora viene utilizzata come parcheggio gratuito da parte di pendolari e lavoratori dei vicini opifici. Caso diverso per gli operai della Feger, che continuano a fruire dei posti auto lungo il secondo tratto di corso Vittorio Emanuele e nella zona antistante la fabbrica, che la Feger ha contrassegnato impropriamente come privata. Una situazione che a luglio del 2017 l'amministrazione Ferraioli ha cercato di disciplinare, regolamentando la sosta gratuita e introducendo il disco orario, anche su richiesta dei frequentatori della chiesa Madonna della Pace. Ma non appena è stata predisposta l'ordinanza, con l'indicazione del divieto di sosta per rifare la segnaletica, sul muro di cinta dell'opificio sono comparsi cartelli con la scritta «proprietà privata». L'area antistante la Feger non fu sgomberata dalle auto in sosta e il provvedimento non fu eseguito. Mentre il carteggio, che attestava l'uso pubblico e non privato della zona, è passato per tre uffici (lavori pubblici, urbanistica e polizia locale) senza esito. 
 
LE VIOLAZIONI
 
Una vicenda alla quale si aggiunge quanto si registra quotidianamente lungo la Statale 18: marciapiedi utilizzati dai rivenditori come espositori di auto usate o come vetrine mobili di prodotti, carico e scarico di merci da parte dei tir in transito, che continuano a violare i diveti. Come accade nel secondo tratto di corso Vittorio verso il sottopasso ferroviario, in via Satriano, in località parco Amore, in via delle Fontane e lungo il cavalcavia che collega Angri a Scafati. Col risultato, che interi quartieri residenziali sono assediati dall'andirivieni dei mezzi pesanti.
 
Il Mattino di Salerno del 25 agosto 2019
Residenti e operai Feger, polemiche per i posti auto

Con tag Geolocal

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post