Musica oltre mezzanotte, stop al concerto di Alessio

Pubblicato il da Roberta Salzano

Terza edizione di Pomodoria; domenica sera pochi minuti dopo la mezzanotte i carabinieri hanno interrotto l'esibizione del cantante neomelodico Alessio in piazza Doria. È polemica ad Angri. A sollevare il caso il capogruppo della Lega Antonio Mainardi, che ha attaccato: <<Bloccare una festa all'improvviso senza neanche poter salutare le migliaia di persone accorse in piazza è vergognoso. Complimenti allo sceriffo e a chi ha fatto il possibile per farlo venire a casa nostra: e poi ci si lamenta che non ci sono eventi>>. 

 
IL PRECEDENTE
 
Il riferimento è alla decisione dei militari, presenti dietro al palco, di applicare alla lettera l'ordinanza del 2015 del sindaco Ferraioli, per la tutela della sicurezza e della fruibilità urbana, che vieta il disturbo della quiete pubblica da mezzanotte alle sette. 
 
Il precedente risale a giugno dell'anno scorso quando fu interrotta l'esibizione in villa comunale di <<O' Zulù>>, ospite del festival della solidarietà dell'associazione <<Braccia Aperte>>. Dal 2015 l'ordinanza, che disciplina inoltre gli orari e le modalità per la diffusione sonora e musicale, e la vendita degli alcolici, non è stata né revocata né modificata. Eppure la sua osservanza sul territorio continua a non essere garantita in maniera omogenea. 
 
Il CENTRO STORICO
 
Il provvedimento interessa anche gli eventi, che si svolgono all'aperto in spazi pubblici o privati di pertinenza delle attività commerciali. Nel centro storico, infatti, nonostante le rimostranze e le denunce dei residenti nulla è cambiato: l'ultimo episodio risale al 31 luglio. Applicazione a macchia di leopardo quindi con la conseguenza di un malcontento in crescita. 
 
Il Mattino di Salerno del 1 ottobre 2019
Musica oltre mezzanotte, stop al concerto di Alessio

Con tag Geolocal

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post