Consulenze esterne, è bufera sulle nomine

Pubblicato il da Roberta Salzano

Gestione della contabilità dell'Angri Eco Servizi e supporto all'avvocatura del Comune: è polemica ad Angri per la decisione del commissario straordinario Valeri di nominare due consulenti esterni, per un anno. All'azienda speciale è stato scelto attraverso una manifestazione di interesse l'ex presidente dell'Acse di Scafati, Vincenzo Abate. Per l'avvocatura invece il 30 novembre scadrà l'avviso per la ricerca di un esperto cassazionista, per un importo di 20mila euro. 

Anche se l'ex amministrazione Ferraioli ha previsto una short-list, cui hanno aderito anche avvocati cassazionisti. <<Spendere o sprecare 20 mila euro per questa nomina alla luce dei problemi attuali che attanagliano la nostra città è veramente fuori luogo>>, ha attaccato dall'opposizione il consigliere Eugenio Lato.
 
<<Tutto questo grava insieme alle indennità e ai rimborsi spese della triade, sulle casse dell'ente - ha aggiunto il gruppo della Lega di Salvini - Ma dove sono ora coloro che pochi mesi fa si battevano il petto in consiglio comunale scatenando querelle estenuanti su ogni argomento?>>. Su decisone del sub commissario Antonetti è ancora sospesa la selezione per un posto di funzionario amministrativo, cui aspirano 150 candidati
 
Il Mattino di Salerno del 26 novembre 2019
 
In foto il sub commissario Antonetti

In foto il sub commissario Antonetti

Con tag Geolocal

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post