Angri - Piano sosta a pagamento, arriva l'ok: lunedì si parte

Pubblicato il da Roberta Salzano

È stato presentato ieri pomeriggio il nuovo piano parcheggi, in vista della ripresa lunedì della sosta a pagamento. Gli stalli blu saranno gestiti per un massimo di venti anni dal gruppo Rti-Gallo, che ha ottenuto la concessione del servizio, sospeso dal 16 novembre a causa di carenze documentali. Nei giorni scorsi sono stati predisposti gli spazi a pagamento e corretti gli stalli tracciati in precedenza perché errati. Mentre i parcheggi gratuiti sono stati collocati dall'amministrazione Ferraioli, con una delibera dello scorso dicembre, a ridosso di traverse già fruibili senza il pagamento del ticket. Il preliminare di piano prevedeva, che il decollo della sosta a pagamento fosse subordinato al piano di riqualificazione dell'ex primo circolo didattico, in via Cervinia, da due anni fermo al palo.
 
<<Sono 781 i posti auto messi a bando - ha spiegato il vicesindaco Antonio Mainardi - che in seguito alle richieste formulate da più parti in consiglio comunale sono diventati 739, ai quali si aggiungono 49 posti per categorie protette. Gli stalli blu non sono aumentati>>. Le tariffe orarie restano pari a un euro, con frazionamento di 0,50 cent e 0,80 a seconda delle zone. Diventerà a pagamento l'ex scalo merci mentre l'area di via Nuove Cotoniere di proprietà del gruppo Ar e il parcheggio alle spalle del Comune rimarranno gratuiti. 
 
Sul fronte del personale sono stati nominati con decreto sindacale dodici addetti alla sosta; alcuni sono ex operatori dell'Aes, altri sono stati reclutati dal concessionario. In lizza anche parenti di amministratori.
 
Il Mattino di Salerno del 15 maggio 2021
Angri - Piano sosta a pagamento, arriva l'ok: lunedì si parte

Con tag Geolocal

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post