Angri - Progetti fermi, rinunce tra i percettori del reddito di cittadinanza

Pubblicato il da Roberta Salzano

Slitta la partenza dei progetti Puc; tra i 76 percettori di reddito di cittadinanza si sono registrate numerose defezioni. Una situazione, che sta mettendo alle strette i servizi sociali. Alle prese come gli altri comparti dell'ente di piazza Crocifisso, con un esiguo numero di dipendenti. 

Cinque i progetti messi in campo dal Comune, che riguardano il decoro urbano, la sicurezza scolastica e le attività di formazione. Ma considerate le numerose rinunce sono destinate a decollare solo le attività per la sicurezza scolastica. <<L'iter è stato attivato dal nostro Comune solo un mese fa - ha spiegato l'assessore alle politiche sociali Maria D'Aniello - gli assistenti sociali hanno effettuato decine di colloqui per verificare le attitudini dei percettori di reddito di cittadinanza. Purtroppo si sono registrate numerose rinunce. Al momento sono quindici le unità individuate per il progetto di sicurezza scolastica, che dovrà partire a breve. In attesa di riorganizzare gli altri>>. 
 
Defezioni, che rallentano ulteriormente la macchina amministrativa alle prese dopo l'approvazione del bilancio con la riorganizzazione della pianta organica e le assunzioni.
 
Il Mattino di Salerno del 19 maggio 2021
Angri - Progetti fermi, rinunce tra i percettori del reddito di cittadinanza

Con tag Geolocal

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post