Angri - Movida e Ztl in centro, ora l'opposizione si spacca

Pubblicato il da Roberta Salzano

 
L'opposizione consiliare si spacca su movida e pedonalizzazione del centro storico. La rottura si è consumata a margine dell'ultimo consiglio comunale, in seguito alla mozione congiunta presentata dai consiglieri di opposizione Domenico D'Auria, Roberta D'Antonio e Vincenzo Ferrara insieme ai colleghi dell'amministrazione Ferraioli Christian Montella, Carmen Fattoruso e Carla Manzo. In una nota il gruppo che fa capo ad Alberto Milo e i consiglieri Pasquale Mauri, Annamaria Russo e Caterina Barba hanno chiarito: <<Esortiamo il sindaco, l’amministrazione e quei consiglieri che 
hanno presentato la mozione affinché qualsiasi provvedimento venga prodotto sia diretto alla tutela 
e agli interessi dei cittadini coinvolti. Nel caso in cui vi siano scelte che non soddisfino le esigenze 
dei commercianti e/o dei residenti, le stesse non saranno mai condivise da noi consiglieri appartenenti al gruppo della reale opposizione>>. 
 
Una precisazione che si è resa necessaria per i cinque esponenti dell'opposizione, dopo le continue aperture dei fautori della mozione verso l'amministrazione guidata da Cosimo Ferraioli. Prove di dialogo e proposte finite nell'ultima assise al centro di un'aspra contesa politica dove a finire sotto la lente è stato il concetto di opposizione costruttiva, utilizzato dai sostenitori della mozione.
 
Il Mattino di Salerno del 28 settembre 2021

 

Angri - Movida e Ztl in centro, ora l'opposizione si spacca

Con tag Geolocal

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post