Angri - Allarme truffe porta a porta, attenti ai finti operatori

Pubblicato il da Roberta Salzano

Sos truffe ad Angri. Diversi i casi segnalati nell'ultima settimana dai cittadini. Il modus operandi è sempre lo stesso; i malfattori si spacciano per operatori Enel o militari della guardia di Finanza e cercano con un finto pretesto di raggirare i malcapitati, facendo credere loro che devono prendere la lettura del misuratore o devono effettuare una notifica. Nel mirino finiscono soprattutto anziani, dei quali sono riusciti con largo anticipo a procurarsi i dati anagrafici, spingendosi a bussare direttamente alle loro porte.
 
Episodi, che diventano più frequenti a ridosso delle festività e che in assenza di controlli capillari sul territorio espongono al pericolo i residenti del centro urbano, ma soprattutto dei quartieri periferici. Nei mesi scorsi i raggiri segnalati dagli utenti hanno coinvolto i titolari di conti correnti online della banca Monte dei Paschi di Schiena. I clienti sono stati contattati da falsi operatori, che con l'avviso di bloccare tentativi di truffe, sono riusciti a prelevare cospicue somme di denaro, facendosi fornire le credenziali di accesso.
 
Una situazione diventata negli ultimi tempi fuori controllo e che dovrebbe spingere l'amministrazione Ferraioli ad accendere i riflettori sulla necessità di investire sulla sicurezza urbana
 
Il Mattino di Salerno del 18 novembre 2021 
 
Angri - Allarme truffe porta a porta, attenti ai finti operatori

Con tag Geolocal

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post