Angri - Servizi cimiteriali privatizzati: si accelera

Pubblicato il da Roberta Salzano

A due anni dalla decisione dell'amministrazione Ferraioli, si accelera per la privatizzazione del cimitero comunale. In particolare per l'affidamento dei servizi di custodia, pulizia e manutenzione ordinaria. È questo in sintesi quanto emerge da un recente atto col quale il responsabile del settore lavori pubblici del Comune ha impegnato 120mila euro, per assegnare a terzi tutte le attività, attraverso procedura negoziata sul mercato elettronico. Una decisione motivata con la carenza di personale, che sta interessando l'ente di piazza Crocofisso rispetto alla quale nessun investimento è stato messo in campo dalla giunta Ferraioli. 

 
Nel piano di ridimensionamento del personale, licenziato nelle scorse settimane, sono stati previsti solo 28mila euro per un istruttore di vigilanza categoria D al 50 per centro reclutato attraverso concorso Ripam e un tecnico al 40 per cento. Restano invece vacanti le altre posizioni, che nei prossimi mesi in assenza di  soluzioni, rischiano di determinare l'interruzione di servizi essenziali. Altri pensionamenti sono infatti in programma nei prossimi mesi al settore anagrafe.
 
Il Mattino di Salerno dell'8 gennaio 2022
Angri - Servizi cimiteriali privatizzati: si accelera

Con tag Geolocal

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post