Angri - Incassi delle carte di identità spariti, illegittima la sospensione dell'ex agente contabile

Pubblicato il da Roberta Salzano

La sanzione disciplinare comminata all'ex agente contabile Alfonso Foresta è illegittima. Lo ha deciso la Corte di Appello di Salerno, che ha confermato la decisione del giudice del lavoro del tribunale di Nocera Inferiore, Francesco Ruggiero.

In primo grado il giudice aveva accolto il ricorso presentato dal dipendente del Comune, Alfonso Foresta, difeso dal legale Eugenio Macchia, condannando l'ente a corrispondere 800 euro di spese processuali. Importo al quale si aggiungono 1.880 euro, riconosciuti dalla Corte di Appello all'avvocato di Foresta, dopo il rigetto del ricorso presentato dal Comune, e 1.150 euro, per le spese legali sostenute dall'ente rappresentato dall'avvocato Giovanni Ferraioli. 

Termina così una vicenda giudiziaria lunga tre anni e iniziata con la querela contro ignoti presentata dai revisori dei conti, che a febbraio del 2019 hanno riscontrato un ammanco di 6mila euro dalla cassaforte dell'ufficio anagrafe, provento dei rinnovi delle carte di identità in formato elettronico. A febbraio dell'anno scorso l'ente era stato condannato dal giudice del lavoro a corrispondere all'impiegato stipendi arretrati per 18mila euro e a procedere alla revoca della sanzione disciplinare, applicata dalla commissione. 

Dopo il furto degli incassi Foresta è stato sospeso senza retribuzione per sei mesi mentre altri due colleghi sono stati denunciati dalle responsabili dei settori Ragioneria ed Entrate. Per uno la commissione decise la sospensione di cinque giorni, all'altro fu invece applicato un richiamo verbale. Provvedimenti adottati nonostante la competenza a monitorare gli incassi sia del settore ragioneria, come prevede il 
regolamento di contabilità dell'ente. A oggi il responsabile degli incassi spariti non è stato ancora individuato e non sono stati apportati correttivi da parte dell'amministrazione Ferraioli, per evitare il ripetersi di nuovi episodi. Come l'introduzione del pagamento elettronico per le carte di identità, adottato da altri Comuni. 
 
 
 
 
Angri - Incassi delle carte di identità spariti, illegittima la sospensione dell'ex agente contabile

Con tag Geolocal

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post