Assunto al Comune e poi licenziato

Pubblicato il da Roberta Salzano

Assunto e poi licenziato perché sprovvisto dei requisiti previsti dal bando di concorso. Ieri mattina è scattato il provvedimento di sospensione per l'ingegnere Salvatore Iozzino. Il 41enne è risultato secondo e ultimo classificato all'avviso pubblico, per l'assunzione a tempo indeterminato di un ingegnere part-time, indetto dal Comune a giugno dell'anno scorso e riservato alle categorie protette.

Il giovane è stato assunto il 15 ottobre, con contratto a tempo determinato fino al 30 giugno 2016, dopo la modifica del piano triennale del fabbisogno del personale approvata dalla giunta Ferraioli. Poi ieri gli è stata notificata la sospensione del rapporto di lavoro perché dagli accertamenti effettuati dall'ufficio personale, dopo l'assunzione, è emerso che al momento della partecipazione al bando il candidato non risultava iscritto alle liste di collocamento riservate alle categorie protette. Situazione analoga per Teresa Tortora, prima classificata all'avviso pubblico indetto a settembre dell'anno scorso e riservato alle categorie protette, per l'assunzione di un esperto amministrativo a tempo indeterminato e part-time. In questo caso però gli uffici hanno provveduto a effettuare le verifiche, obbligatorie per legge, prima dell'assunzione.

Capitolo a parte per i caschi bianchi. Il nuovo piano varato dall'amministrazione comunale prevede l'assunzione di un agente a tempo indeterminato, ricorrendo alle procedure ordinarie già utilizzate dall'ente per il trasferimento in mobilità di sei unità, con le risorse accumulate dal comando tra il 2011 e il 2013. Sullo sfondo il concorso dello scorso febbraio, per l'assunzione di quattro vigili a tempo indeterminato; 400 candidati hanno partecipato ai test preselettivi il 28 gennaio e di questi 175 sono stati ammessi alla prima prova. Da aprile però la commissione d'esame, presieduta da Angela Marciano, non si è ancora riunita per la correzione dei compiti, dopo la quale i candidati dovranno sostenere altri due esami.

Fonte: Il Mattino di Salerno del 7 novembre 2015

Assunto al Comune e poi licenziato

Con tag Geolocal

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post