Bilancio preventivo, sforato il patto di stabilità: stop dei revisori

Pubblicato il da Roberta Salzano

Bilancio di previsione 2015, il collegio dei revisori dei conti dà parere negativo allo schema approvato dalla giunta Ferraioli con delibera del 30 luglio. Nel mirino la parte che riguarda il patto di stabilità perché secondo l'organo di revisione «sarà impossibile, con le previsioni proposte, rispettare i limiti disposti dalla legge». Via libera invece alla proposta di bilancio 2015 e ai relativi allegati.

Il bilancio di previsione dovrà essere approvato nella seduta di consiglio comunale del prossimo dieci settembre insieme alle tariffe per il servizio di refezione, il trasporto scolastico, gli impianti sportivi, la Iuc, la Tari e i tributi minori. «Le promesse fatte in campagna elettorale da chi ora ci amministra, spero il meno possibile, sono rimaste tali - ha attaccato il consigliere di opposizione Giacomo Sorrentino - Chi ci governa ha dimostrato di non saper predisporre nemmeno il bilancio, in cento giorni giorni però qualcosa è stato fatto: solo guai».

Immediata la replica del sindaco Cosimo Ferraioli: «Abbiamo approvato il bilancio di previsione al quale l'amministrazione uscente avrebbe dovuto dare il via libera a inizio anno. Invece come col rendiconto è stata incapace di trovare la quadratura del cerchio - ha spiegato - Il patto di stabilità è stato sforato perché gli ex governatori, in carica fino a giugno, ci hanno lasciato in eredità spese superiori alle entrate».

Fonte: Il Mattino di Salerno del 24 agosto 2015

Bilancio preventivo, sforato il patto di stabilità: stop dei revisori

Con tag Geolocal

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post