Chiedevano contributi per conto di associazioni, eseguiti due fogli di via

Pubblicato il

Gli agenti della polizia locale hanno individuato e fermato una donna di Casalnuovo intenta a chiedere contributi ai cittadini per conto di sedicenti associazioni attive nel comparto sociale. La donna è stata condotta al comando di via Buonarroti e dopo controlli è risultata avere piccoli precedenti penali.

Venerdì i controlli si sono intensificati, dopo alcune segnalazioni giunte dai residenti delle zone periferiche della città, gli agenti hanno identificato un ragazzo residente a Napoli, che negli ultimi giorni ha bussato alle porte degli angresi per chiedere contributi da destinare a presunte associazioni no-profit. Entrambi sono stati segnalati all’autorità giudiziaria e si è proceduto alla richiesta di foglio di via dal comune di Angri.

Chiedevano contributi per conto di associazioni, eseguiti due fogli di via
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post