Fatto rimuovere il dehor del comitato elettorale di Ferraioli

Pubblicato il da Roberta Salzano

E' stato fatto rimuovere il dehor, che ospitava il secondo comitato elettorale del consigliere di opposizione Cosimo Ferraioli. Gli interventi sono avvenuti sabato mattina da parte del proprietario, che aveva messo la struttura a disposizione del candidato sindaco. Il gazebo ospitava fino all'anno scorso una nota attività di ristorazione. La rimozione del manufatto sarebbe avvenuta in seguito a un'ordinanza del responsabile dell'ufficio tecnico del comune di Angri datata 2012.

Ora la sede elettorale si trasferirà all'interno dell'ex ristorante. Ferraioli non ha rilasciato dichiarazioni mentre in queste ore infiammano le polemiche per l'utilizzo dell'atrio del castello Doria, per la presentazione della lista a sostegno del sindaco uscente, nonostante il regolamento commissariale non lo preveda. Sul fronte dehor a dicembre del 2013 la giunta Mauri ha sospeso il rilascio delle concessioni, invitando gli esercenti a disinstallare i gazebo e riducendo a 180 giorni la durata dei nuovi permessi. Un provvedimento rimasto lettera morta fino allo scorso luglio, quando il consiglio comunale ha approvato le modifiche al regolamento, concedendo ai commercianti 18 mesi per adeguarsi alle nuove disposizioni.

© Riproduzione riservata

Fatto rimuovere il dehor del comitato elettorale di Ferraioli

Con tag Geolocal

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post