Mauri lancia il regolamento ''etico'', Ferraioli: ''Da che pulpito viene la predica''

Pubblicato il da Roberta Salzano

In riferimento alla proposta del sindaco Pasquale Mauri di lanciare un regolamento ''etico'', da sottoporre anche ai candidati degli altri schieramenti in vista delle amministrative, non si fa attendere la replica del consigliere di opposizione Cosimo Ferraioli.

''La proposta del sindaco uscente, Pasquale Mauri, è una provocazione e una contraddizione in sé - ha ammonito Ferraioli - Nel corso del suo mandato caratterizzato da violenza verbale, volgarità di ogni genere, attacchi personali e menzogne continue, si ricorda solo ora di applicarlo? Avrebbe
dovuto farlo nel corso dei cinque anni. Noi siamo fuori dal suo 'sistema' costruito su: ricatti, bugie, clientelismo, promesse e idee faraoniche irrealizzabili. Di quale codice parla se contestualmente si distribuisce a tappeto un opuscolo pagato con i soldi dei contribuenti? Contraddizione stridente. Sarebbe giusto che il codice etico iniziasse a usarlo il sindaco uscente''.

Cosimo Ferraioli

Cosimo Ferraioli

Con tag Geolocal

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post