Elezioni amministrative - Torquato si conferma a Nocera, Coppola sindaco di Agropoli

Pubblicato il

Manlio Torquato si conferma sindaco di Nocera Inferiore senza passare per il ballottaggio. Il candidato della coalizione di centro-sinistra ha sbaragliato la concorrenza, conquistando un plebiscito sia in centro che in periferia. Ampissima la distanza rispetto al candidato del centro-destra, Pasquale D'Acunzi, che nelle ultime sezioni scrutinate è riuscito a guadagnare la seconda posizione scalzando Alfonso Schiavo

Adamo Coppola, delfino del primo cittadino uscente Franco Alfieri, sbaraglia la concorrenza ad Agropoli. Negli altri comuni i giochi sono fatti a Castel San Giorgio, dove Paola Lanzara diventa il primo sindaco donna del centro della Valle dell'Orco, conquistando un vantaggio di circa 700 voti rispetto agli altri competitor, a Rutino la sfida in famiglia va a Giuseppe Rotolo che batte il figlio Davide. A Stio Cilento conferma per Natalino Barbato mentre Franco Massanova si è preso la fascia a Stella Cilento. Prosegue anche l'esperienza amministrativa di Ettore Liguori a Pisciotta, di Pino Palmieri a Rescigno e di Pierpaolo Piccirilli a Montecorice. Si cambia, invece, a Sacco dove Franco Latempa prende il posto di Claudio Saggese, a Magliano Vetere dove è stato eletto Carmine D'Alessandro e a Petina, dove Domenico D'Amato ha battuto Giovanni Zito.

Elezioni amministrative - Torquato si conferma a Nocera, Coppola sindaco di Agropoli

Con tag Politica

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post