Strage col camion a Stoccolma, altri tre arresti oltre all'attentatore

Pubblicato il

La polizia svedese ha effettuato un blitz antiterrorismo nel sud di Stoccolma arrestando tre persone: lo riferisce la tv pubblica svedese. Secondo l'Expressen, le tre persone prese in custodia sono legate all'uzbeko arrestato ieri, considerato il sospettato numero uno nell'attacco di Stoccolma. Secondo i media svedesi, le tre persone arrestate sono due uomini e una donna. Il blitz è scattato poco dopo le 17, ed è avvenuto a poche centinaia di metri dal luogo dove ieri è stato arrestato l'uomo originario dell'Uzbekistan sospettato di essere l'autore dell'attacco di Stoccolma. I tre, a quanto si apprende, si trovavano a bordo di un'auto bianca. 

L'uomo arrestato ieri nell'ambito delle indagini sull'attentato di Stoccolma è sospettato di essere stato alla guida del camion con cui è stato realizzato l'attacco: lo ha detto questa mattina il portavoce della polizia della capitale, Lars Bystrom, secondo quanto riporta il quotidiano britannico The Guardian. "La persona in questione è stata arrestata in qualità di colpevole... in questo caso il guidatore", ha detto il portavoce, che non ha confermato il secondo arresto di cui oggi parlano i media locali. Il procuratore svedese ha confermato che l'uomo sospettato di avere realizzato l'attentato è un 39enne nato in Uzbekistan.

Strage col camion a Stoccolma, altri tre arresti oltre all'attentatore

Con tag Mondo

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post